Guarda! Vedo con le mani

on . Postato in Mostre
Una visita guidata con un bambino non vedente alla fondazione Arnaldo Pomodoro.

Arnaldo Pomodoro è senza alcun dubbio uno degli scultori contemporanei più noti del panorama artistico internazionale, le sue opere fanno parte delle più prestigiose collezioni museali in tutto il mondo, le sue sculture sono collocate in prestigiosi luoghi pubblici di città importanti come Roma, Milano, Torino, Tivoli, Pesaro, Copenaghen, Brisbane, Dublino (di fronte al famoso Trinity College), Los Angeles, oltre a figurare al Mills College in California, nel Cortile della Pigna dei Musei Vaticani, e all'ONU a New York.

La sua pluridecennale vicenda artistica si è svolta a Milano, sede del suo studio e della sua Fondazione. Ed è proprio la Fondazione Arnaldo Pomodoro che dal 2008 si è impegnata ad aprire le proprie collezioni alla visita dei non vedenti.

Questa significativa esperienza avviata in occasione della mostra Arnaldo Pomodoro. Grandi opere 1972-2008, ha dato vita a un’importante collaborazione tra l’Istituto dei Ciechi di Milano e la Sezione Didattica della Fondazione Arnaldo Pomodoro con il progetto “Un Museo Senza Confini”. Oggi questa esperienza prosegue con la realizzazione di un percorso specifico per i non vedenti alla scoperta delle opere del Maestro durante la Mostra che inaugura a novembre 2016 a Palazzo Reale e in diverse altre sedi milanesi, tra cui la stessa Fondazione Arnaldo Pomodoro in via Vigevano.

Il percorso GUARDA! VEDO CON LE MANI - prenotabile gratuitamente dalle persone non vedenti - è promosso e progettato in stretta collaborazione dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro insieme all’Istituto dei Ciechi di Milano che ne curerà le visite guidate.

Con il più ampio progetto “Un museo senza confini”, si vogliono avvicinare tutti al mondo estetico-tattile, mettendo a disposizione i materiali didattici elaborati dall’Istituto dei Ciechi di Milano e la loro trentennale esperienza d’integrazione.

Nel corso della mostra e per il futuro si prevede una formazione specifica degli operatori della sezione didattica della Fondazione nella progettazione dei laboratori permanenti manipolativo-espressivi fortemente orientati alle potenzialità del tatto.

Poter toccare le sculture è un privilegio che ci mette in stretta relazione con l’autore delle opere; le forme e i segni caratteristici della poetica di Pomodoro sono nati manipolando l’argilla, le mani sono state guidate dalla mente e vicendevolmente il lavoro delle mani ha arricchito il pensiero creativo dell’artista, per questo motivo le opere del maestro si prestano molto bene ad essere “guardate con le mani”.

I percorsi per non vedenti si terranno presso la sede della Fondazione Arnaldo Pomodoro in via Vigevano 9 e saranno curati dal personale specializzato dell’Istituto dei Ciechi di Milano e della Fondazione.

La visita si articolerà in diversi momenti

  • Accoglienza – conoscenza reciproca dei visitatori e delle guide, presentazione del percorso e descrizione dei luoghi;
  • Preparazione – in questa fase, verranno fornite informazioni storico/artistiche e per meglio capire l’opera dell’artista verranno utilizzate alcune tavole tattili create appositamente allo scopo di favorire la successiva esplorazione diretta delle opere.
  • Visita alla collezione – esplorazione tattile guidata delle più rilevanti opere esposte, alcune delle quali sono modelli in scala, agevolmente esplorabili, di grandi sculture collocate in città che per posizione e dimensione non consentirebbero ai non vedenti di conoscerle nella loro completezza.

Il percorso per adulti si concluderà con la visita dello studio dell’artista dove sarà possibile conoscere gli strumenti, i materiali e le tecniche che il maestro utilizza per realizzare le sculture.
Per i ragazzi, invece, è previsto un laboratorio didattico dove rielaborando le immagini tattili acquisite durante la visita potranno realizzare una piccola “scultura” utilizzando la stessa tecnica e gli stessi materiali che Pomodoro utilizza per creare le sue celebri opere.

Informazioni

I 90 anni di Arnaldo Pomodoro

Dove: Fondazione Arnaldo Pomodoro, via Vigevano 9 – Milano
Destinatari: bambini/ragazzi e adulti non vedenti
Durata: 90min
Costo: gratuito
Prenotazioni: museo@istciechimilano.it - 02 77 22 6 219
Info sulla Sezione Didattica della Fondazione: didattica@fondazionearnaldopomodoro.it

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.