Braille: scoprire la differenziazione inclusiva

Postato in Integrazione

Testo in caratteri Braille

Saper leggere e scrivere è alla base di uno dei diritti fondamentali di tutti i cittadini: il diritto allo studio. Per i giovani con disabilità visiva il codice Braille consente di leggere e scrivere autonomamente, senza mediatori, in modo diretto, intimo, personale. Dove il gesto del fermarsi, del procedere, del tornare indietro nella lettura o nella scrittura, non richiede comandi da digitare su una apparecchiatura ma dipendono esclusivamente dalla mano ovvero dalla volontà di chi legge o scrive.

di  Giancarlo Abba

Leggi tutto

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.