I nostri benefattori - Giuseppe Minonzi

on . Postato in Benefattori

Ritratto di Giuseppe MinonziMaggiore dell'esercito asburgico, Giuseppe Minonzi stilò il testamento nel giorno stesso della sua morte, il 30 maggio 1849, beneficiando tra gli altri l'Istituto dei Ciechi di Milano. Il ritratto in sua memoria venne commissionato al pittore Francesco De Magistris 

Leggi tutto

L’angelo della montagna

on . Postato in Storia

Libretto scolastico e certificato di battesimo di Martino TroncattiMartino Antonio Troncatti entrò all’Istituto dei Ciechi come allievo nel 1962. Diplomatosi a Padova come massofisioterapista, nel lavoro e nella vita si distinse per la grande carica umana, per la naturale predisposizione al dialogo e all'ascolto, tanto da venire soprannominato dagli amici “l’angelo della montagna”. È venuto a mancare nel marzo 2020 a causa del Covid, ma suo ricordo rimane vivissimo tra le persone che lo hanno conosciuto

Leggi tutto

Ritratti - Giovanni Battista Marchesi

on . Postato in Museo

La macchina per scrivere ideata da Giovanni MarchesiPersonaggio eclettico e artista talentuoso, Giovanni Battista Marchesi inventò per l'Istituto dei Ciechi una macchina da scrivere per non vedenti che gli valse la medaglia d'onore in bronzo all'Esposizione Universale di Londra del 1851  

Leggi tutto

I nostri allievi - Marietta Provasi

on . Postato in Storia

Lettera di Guido Provasi padre di MariettaDi famiglia aristocratica, Marietta Provasi venne ammessa all'Istituto dei Ciechi nel 1844, all'età di undici anni, per volere del padre Guido che desiderava offrirle "un'educazione appropriata".

Leggi tutto

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.