Imparo con le dita

on . Postato in Tiflopedagogia

Mani di bambino che esplorano un supporto didattico tattilePer rispondere alle esigenze degli studenti con pluridisabilità, la nostra équipe tiflopedagogica è al lavoro per realizzare nuove tipologie di materiali didattici

Leggi tutto

Caso o perseveranza?

on . Postato in Formazione

Mani su un display braille

Nell’ultimo periodo, nonostante la pesante situazione pandemica, sono stati assunti sei allievi che hanno frequentato corsi di formazione dell'Istituto dei Ciechi di Milano: tre persone presso Aler Milano, importante azienda del territorio e tre persone presso DHL, azienda leader mondiale nei servizi di logistica. Un’altra tappa importante del lungo percorso scritto dai Servizi al Lavoro dell'Istituto, che ci rende particolarmente orgogliosi. Ripercorriamo la storia di questo successo.

di Franco Lisi - Direttore dell’Area Scientifica della Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano
con il contributo di Ivana Cavallini e Francesco Cusati – operatori dei Servizi al lavoro

Leggi tutto

Guardare al futuro, anche senza la vista

on . Postato in Formazione

Tastiera e barra braille

Tra mille difficoltà e cambiamenti dovuti all’emergenza covid, continua il corso di formazione professionale per la figura di Addetto al Customer Care avviato ormai un anno fa dall’Istituto dei Ciechi. Con una novità: le lezioni a distanza hanno fatto emergere la grande voglia di farcela dei nostri ragazzi

di Marco Rolando

Leggi tutto

La distanza non diventi esclusione

on . Postato in Formazione

Classe con i banchi vuotiCon il ritorno della didattica a distanza nelle scuole secondarie di tutta Italia viene messa a rischio l'inclusione scolastica degli studenti più fragili. Con un paradosso: la frequenza in classe garantita per decreto solo agli alunni con disabilità porterebbe a una nuova condizione di esclusione

Leggi tutto

Torna la didattica a distanza

on . Postato in Tiflopedagogia

Federico, studente del CFP-Ente di Formazione-Coop di Inchiostro di Soncino (CR), esplora una cartina tattile dell'Italia durante il lockdown. Federico è fra gli studenti  che hanno potuto proseguire il proprio percorso di studi grazie al supporto dei tiflologi e dei tifloinformatici della Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano Onlus.Con il ritorno in Lombardia della didattica a distanza per le superiori, da lunedì 26 ottobre 2020, sarà necessaria la massima attenzione affinché sia garantito il diritto allo studio per gli studenti con bisogni educativi speciali

Leggi tutto

Per chi suona la campanella

on . Postato in Educazione

Melissa, una delle allieve seguite dall'Istituto, durante un'attività didattica con la mamma nei mesi del lockdown. La partecipazione della famiglia è un requisito fondamentale nei progetti di didattica a distanza coordinati dai tiflologi dell'Istituto dei Ciechi di Milano. Dopo mesi di silenzio la campanella scolastica ha ricominciato a suonare per i 5,6 milioni di studenti italiani (su 8,3 milioni) che questa settimana sono rientrati a scuola. È un avvio complesso, pieno di incognite, all’ombra del Covid 19 che non accenna a mollare la sua presa

Leggi tutto

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.