I sogni della Belle Époque

Postato in Museo

“Ritratto di Anita Vollert de' Ghislanzoni e Maddalena Parodi Vollert

L’Istituto dei Ciechi partecipa alla mostra dedicata a Matteo Vittorio Corcos a Padova con il prestito del "Ritratto di Anita Vollert de' Ghislanzoni e Maddalena Parodi Vollert"

Leggi tutto

Esposizioni universali: così si promuoveva l'integrazione

Postato in Archivio

Documenti dall'archivio dell'Istituto dei Ciechi di Milano.

Già a pochi anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1840, l'Istituto dei Ciechi di Milano iniziò a partecipare alle esposizioni nazionali e internazionali per promuovere l’integrazione delle persone non vedenti nella società lavorativa. Dall'esposizione Universale di Parigi del 1855 a quella di Milano del 1906 i suoi allievi hanno saputo conquistare l'attenzione del pubblico internazionale, ricevendo in ogni occasione onorificenze e attestati di stima.

Leggi tutto

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.