I sogni della Belle Époque

Postato in Museo

“Ritratto di Anita Vollert de' Ghislanzoni e Maddalena Parodi Vollert

L’Istituto dei Ciechi partecipa alla mostra dedicata a Matteo Vittorio Corcos a Padova con il prestito del "Ritratto di Anita Vollert de' Ghislanzoni e Maddalena Parodi Vollert"

Leggi tutto

Esposizioni universali: così si promuoveva l'integrazione

Postato in Archivio

Documenti dall'archivio dell'Istituto dei Ciechi di Milano.

Già a pochi anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1840, l'Istituto dei Ciechi di Milano iniziò a partecipare alle esposizioni nazionali e internazionali per promuovere l’integrazione delle persone non vedenti nella società lavorativa. Dall'esposizione Universale di Parigi del 1855 a quella di Milano del 1906 i suoi allievi hanno saputo conquistare l'attenzione del pubblico internazionale, ricevendo in ogni occasione onorificenze e attestati di stima.

Leggi tutto

L'expo di Milano del 1881

Postato in Educatori

Il concerto degli allievi dell'Istituto tenuto all'Esposizione del 1881.

L'Istituto dei Ciechi all'Esposizione che lanciò l'industria italiana

L’Esposizione del 1881 fu un avvenimento di straordinaria importanza per Milano e registrò un eccezionale afflusso di pubblico, con 750mila visitatori in sei mesi.

Leggi tutto