Arjola Dedaj è oro ai Mondiali Atletica IPC

Postato in Sport

L’atleta non vedente sale sul primo gradino del podio nel salto in lungo

Arjola Dedaj nel salto in lungo alle Paralimpiadi di Rio 2016Arjola Dedaj conquista una medaglia d’oro ai Mondiali Atletica IPC in svolgimento a Londra. La velocista e saltatrice in lungo delle Fiamme Azzurre, Arjola Dedaj, non vedente cat. T11 e guidata da Vanessa Palombini, salta al quarto tentativo 4.65, e non ce n’è per nessuna: la giapponese Takada, medaglia d’argento, si ferma a  4.49, la cinese Zhong, bronzo, a 4.44.

Arjola aveva partecipato alla Paralimpiade di Rio, ottenendo una sesta posizione nella finale di salto in lungo (nuovo primato italiano di 4.51, poi migliorato quest’anno a 4,67) .Adesso finalmente è arrivato questo oro, che corona mesi di sacrifici e duri allenamenti da dividere con il lavoro.

«Che magnifico stato di forma, Arjola – ha commentato il presidente del CIP Luca Pancalli -, nella tua gara! Vivissime congratulazioni per questa medaglia pesantissima, la prima di caratura mondiale e addirittura d’oro nel tuo palmares, dopo le cinque medaglie europee. E complimenti per il carattere che dimostri ogni volta in campo, per l’impegno instancabile verso l’obiettivo che non tradisce mai, regalando emozioni a fior di pelle come questa».