Fondazione LIA tra i finalisti 2020 dell’International Excellence Award per l'editoria accessibile

Postato in News
Persona che utilizza una smartphone

Fondazione LIA tra i finalisti 2020 dell’International Excellence Award per l'editoria accessibile

Terza candidatura per Fondazione LIA a uno dei premi più prestigiosi del settore editoriale dedicato a iniziative che si sono distinte per il loro lavoro nell’accessibilità. Il premio è promosso dalla London Book Fair in partnership con la Publishers Association e dall’Accessible Books Consortium.
Gli organizzatori della London Book Fair, la seconda più importante fiera internazionale dell’editoria, hanno annunciato i candidati di quest’anno ai prestigiosi International Excellence Awards. Gli Awards, arrivati alla loro sesta edizione, sono stati creati dalla London Book Fair in partnership con la Publishers Association per premiare le realtà internazionali del mondo del libro che si sono distinte nel settore per eccellenza.

Tra questi premi è di particolare prestigio l’International Excellence Award for Accessible Publishing, promosso dall’ABC - Accessible Books Consortium, organizzazione internazionale che rappresenta editori e autori e che lavora per aumentare le disponibilità di contenuti editoriali accessibili.

Fondazione LIA – Libri Italiani Accessibili è stata inserita tra i finalisti dell’ABC International Excellence Award per l'editoria accessibile, nella categoria “Initiative”, dedicata a progetti e iniziative che si sono distinte per il loro lavoro nell’accessibilità nel campo editoriale. Si tratta della terza nomination al premio, dopo quelle alle edizioni 2015 e 2019.
A selezionare i finalisti una giuria di autori ed editori, persone con disabilità visive e organizzazioni di categoria, e ovviamente esperti di accessibilità. I candidati sono scelti in base al ruolo di leadership e ai risultati ottenuti nel comune obiettivo di migliorare l’accessibilità degli e-book e delle pubblicazioni digitali, per facilitarne la fruizione e l’accesso a persone con disabilità visiva, con dislessia, o altre disabilità che rendono difficile la lettura dei libri a stampa
I nomi dei vincitori saranno annunciati durante la cerimonia del 10 marzo (ore 18.00) alla London Book Fair.

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.