Accessibilità. Sono arrivate le nuove banconote da 100 e 200 Euro

Postato in News

La Banca Centrale Europea ha collaborato strettamente con persone con problemi visivi per mettere a punto banconote che presentano grandi cifre in caratteri più marcati con tonalità maggiormente contrastanti per facilitarne il riconoscimento in base al colore. Lungo il bordo delle banconote vi sono anche segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio

Le nuove banconote da 100 e 200 euroDal 28 maggio 2019 sono in circolazione le nuove banconote da 100 e 200 euro, che completano l'emissione della serie Europa.
La lunghezza è uguale a quelle della prima serie ma l'altezza è inferiore, uguale a quella delle banconote da 50 euro. In questo modo si adattano meglio alle dimensioni dei portafogli.

La Banca Centrale Europea, nella progettazione della serie Europa, ha collaborato strettamente con persone con problemi visivi per mettere a punto banconote dotate di caratteristiche che agevolano questi cittadini. È per questo che tutti i nuovi biglietti presentano grandi cifre in caratteri più marcati con tonalità maggiormente contrastanti per facilitarne il riconoscimento in base al colore. Lungo il bordo delle banconote vi sono anche segni percepibili al tatto diversi per ogni taglio.

Ecco le nuove caratteristiche di sicurezza, come riportato nel comunicato stampa della Banca D'Italia:

  • Nella parte superiore della striscia olografica è stato inserito un ologramma con satellite: muovendo la banconota appare il simbolo € che ruota attorno alla cifra che indica il valore;
  • Il numero verde smeraldo, presente anche negli altri tagli della serie Europa, ha una caratteristica in più: il simbolo € compare più volte all'interno del numero.
  • Per le persone non vedenti e ipovedenti sono presenti trattini percepibili al tatto lungo i bordi destro e sinistro del fronte delle banconote, con una interruzione per il taglio da 100 e due interruzioni per quello da 200.

Le banconote della prima serie continuano ad avere corso legale e a circolare insieme alla serie Europa.

Approfondimenti

https://www.ecb.europa.eu

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.