Turismo accessibile, Milano ci crede

Postato in News
Screenshoot della home page del sito 'Milano per tutti'

Come arrivare e muoversi nella città, accessibilità di alberghi o ristoranti o di eventi culturali e artistici. Possibilità di chiedere informazioni in tempo reale. Dieci itinerari turistici accessibili. Benvenuti su milanopertutti.it, il nuovo portale del Comune di Milano che da lunedì 17 ottobre è consultabile da tutte le persone con disabilità che, per turismo o per lavoro, vogliono conoscere il capoluogo lombardo. Ad esempio sono segnalate visite guidate dell'Istituto dei Ciechi di Milano alla Fondazione Pomodoro, iniziativa rivolta ai visitatori con disabilità visiva che si terrà dal 30 novembre 2016 al 5 febbraio 2017.

Il portale è ottimizzato per essere consultato anche dagli smartphone e ha la versione in inglese.

L'iniziativa è del Comune, in collaborazione con la Lega per i diritti delle persone con disabilità (Ledha) e Unione italiana ciechi, ed è l’evoluzione di expofacile.it, sito creato per dare informazioni su Expo 2015 e accessibilità, con 245mila visitatori unici raggiunti nell’anno dell’esposizione.

Il progetto è stato presentato a Palazzo Marino venerdì 14 novembre 2016, durante la seduta congiunta delle commissioni Politiche sociali e Turismo del Consiglio comunale. «Si tratta di un traguardo importante - commenta Alberto Fontana, presidente di Ledha Lombardia - Ed è il frutto di un lavoro fatto insieme, istituzioni e associazioni».

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.