Phonetica Job Experience

Postato in Lavoro

Una giornata in azienda al termine del corso di centralino presso l’Istituto dei Ciechi di Milano

Una corsista e i docenti dell'Istituto dei Ciechi alla postazione di un'operatriceGiovedì 29 giugno i nostri allievi hanno partecipato alla “Phonetica Job Experience”, una giornata immersi in un ambiente lavorativo, a fianco dei professionisti di call center di una delle più innovative aziende italiane.

È stata davvero un’esperienza significativa quella che hanno vissuto i sette ragazzi con disabilità visiva al termine del corso di “Centralinista telefonico e professioni equipollenti” dell’Istituto dei Ciechi di Milano.

L'accoglienza dei corsisti dell'Istituto dei Ciechi in PhoneticaSuperato l’esame di fine anno, gli allievi sono stati invitati a immergersi nell’atmosfera di un ambiente di lavoro e a provare in prima persona gli strumenti del mestiere presso la sede di Paderno Dugnano di Phonetica, una delle realtà italiane più sensibili nel valorizzare il fattore umano nel campo dei servizi alle aziende.

Dopo un anno trascorso fra esercitazioni, nozioni di telefonia, reti e comunicazione, è stato bello vedere mettere in pratica tutto ciò che si è studiato.

Corsista e operatore in postazione«Un’esperienza davvero interessante – ha detto Orazio, centralinista fresco di esame – Qui abbiamo avuto conferma di quanto sia importante conoscere le basi della comunicazione, saper entrare in empatia con l’interlocutore, essere in grado mantenere la calma per risolvere i problemi».

Uno degli insegnamenti condivisi durante la giornata ha riguardato proprio il fattore umano come elemento più importante nel funzionamento di un call center. Per quanto siano efficaci i software, la strumentazione tecnica, le istruzioni del cliente, a fare la differenza è sempre la persona, che con le sue capacità sa interpretare le informazioni dell'interlocutore e riesce a indirizzarlo verso ciò di cui ha bisogno.

Molti degli allievi sono rimasti impressionati dalla velocità degli operatori che da una stessa postazione riuscivano a gestire decine di servizi diversi pensati specificatamente per ogni singolo cliente. Altri dalla perfetta insonorizzazione degli ambienti, che li rendeva silenziosi anche con centinaia di persone che parlavano contemporaneamente.

Franco Lisi prova il sistema di Video relazione creato da Phonetica«È stata una giornata utile per i nostri ragazzi che mi auguro di ripetere – ha detto Franco Lisi, direttore scientifico dell’Istituto dei Ciechi di Milano. Da anni cerchiamo di aggiornare i corsi in modo da rispecchiare il più possibile l'attività del mondo del lavoro, e qui si trova un esempio dei possibili sbocchi lavorativi per ciò che insegnamo».
La giornata si è conclusa con la promessa di ripetere l’esperienza con i corsisti del prossimo anno e con un grande in bocca al lupo ai neodiplomati.