Onorificenze al merito della Repubblica

Postato in Istituto dei Ciechi
Foto di gruppo di tutti i premiati

La mattina di martedì 26 novembre si è svolta la cerimonia di consegna delle onorificenze al Merito della Repubblica Italiana presso la Sala Barozzi dell’Istituto dei Ciechi di Milano.

Erano presenti Fabrizio Sala, vicepresidente di Regione Lombardia, Giuseppe Sala Sindaco di Milano, il prefetto Renato Saccone e molti sindaci dell’area milanese seduti sul palco con fasce tricolori.

La premiazione è stata introdotta dall’Inno di Mameli eseguito da Umberto Protti sull’organo dell’Istituto fresco di restauro e dall’esibizione del giovane violinista Tiziano Giudice del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

«La consegna delle onorificenze è un momento importante per tutte le istituzioni – ha detto Fabrizio Sala– dove vengono premiate le persone che rappresentano un modello positivo per tutta la società. Mi auguro che siano questi gli esempi che seguiranno i nostri giovani».

Il prefetto di Milano Renato Saccone ha precisato che «la selezione dei premiati non riguarda solo la capacità professionale ma la generosità, il sapersi esprimere con attività di sostegno in funzione della coesione della società. Perché il progresso individuale si deve iscrivere nel progresso dell’intera comunità nazionale».

Il sindaco Giuseppe Sala ha evidenziato il momento di difficoltà che sta attraversando il Paese, rimarcando come gli esempio positivi che vengono dal territorio milanese possano essere di speranza e di esempio per superare i problemi.

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica ItalianaConsegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Consegna delle onorificenze al merito della Repubblica Italiana

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.