Reading al buio per Bookcity

Postato in Istituto dei Ciechi
Reading al buio

Anche quest’anno in occasione di Bookcity, l’evento diffuso legato al mondo del libro che coinvolge tutta la città di Milano, la Fondazione Istituto dei Ciechi di Milano ospiterà molti incontri e letture con gli autori

Di particolare rilievo il Reading al buio, organizzato da LIA – Libri Italiani Accessibili, in programma il 16 novembre presso la Sala Barozzi: tre autrici famose si alterneranno a una lettrice con disabilità visiva, in un contesto privo di luce. Verranno letti in modalità diverse alcuni brani di libri accessibili presenti sul catalogo di LIA: sulla carta stampata e sul digitale mediante sintesi vocale e display braille.

Al Reading al buio saranno ospiti le tre autrici Stefania Auci (che leggerà brani da I leoni di Sicilia, edito da Nord), Cristina Cassar Scalia (La logica della lampara, edito da Einaudi) e Serena Venditto (L’ultima mano di burraco, edito da Mondadori). Leggerà con loro i brani Elisabetta Corradin dell’Istituto dei Ciechi e l’evento sarà moderato da Paolo Armelli di Wired.

La particolarità dell’esperienza dei Reading al buio di Fondazione LIA è quella di far conoscere le molteplici modalità di lettura e avvicinare il pubblico al mondo dell’accessibilità, aiutandolo a stabilire nuove relazioni, esprimere la propria identità e approfondire la scoperta dell’altro.

Gli eventi sono a ingresso libero.

Per il Reading al buio è gradita l’iscrizione scrivendo una mail a: segreteria@fondazionelia.org

Programma eventi Bookcity in Istituto

Sala Barozzi

https://bookcitymilano.it/luoghi/341/istituto-dei-ciechi-di-milano

Sala Stoppani

https://bookcitymilano.it/luoghi/58/istituto-dei-ciechi-di-milano

 

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.