Community Day con Novartis

Postato in Istituto dei Ciechi

Dipendenti di Novartis e non vedenti alla scoperta dei tesori architettonici di via Vivaio

novartisPic00«È l’ora della condivisione!». Questo lo slogan della 22esima edizione del Community Partnership Day, l’iniziativa di Novartis per la solidarietà che promuove valori di condivisione e dedizione agli altri. Centinaia di dipendenti e collaboratori dell'azienda durante questa giornata si impegnano in attività a favore della comunità in cui vivono, mettendo tempo ed energie a disposizione di chi ha più bisogno.

Una delle tappe toccate da questa iniziativa è stata l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Milano, che ha visto la partecipazione di un nutrito gruppo proveniente dalla sede centrale di Origgio.

CEsplorazione tattile dell'Orecchio di Adolfo Widt a Palazzo Sola-BuscaInsieme ad alcuni soci dell'UICI milanese i volontari hanno così preso parte a un tour alla scoperta dei tesori architettonici disseminati attorno l’Istituto dei Ciechi di Milano.

I partecipanti sono stati così guidati dall’architetto dell’Istituto Paola Fanuzzi e dall’archivista Enrica Panzeri a conoscere gli edifici più notevoli che circondano via Vivaio: Palazzo Palazzo Sola-Busca, con la curiosa riproduzione scultorea di un orecchio fatta da Adolfo Wildt; il “jazz architettonico” di Palazzo Fidia, la “misteriosa” Villa Mozart, Villa Invernizzi nel cui giardino vive una colonia di fenicotteri; palazzo Berri Meregalli e i sui decori di sapore bizantino nell’atrio.

La visita si è conclusa nella Sala Barozzi dell'Istituto dei Ciechi, per scoprire e conoscere da vicino un altro tesoro architettonico della città, che testimonia la grande generosità di Milano nei confronti dei più fragili.

«La Giornata del Community Day si conferma come opportunità capace di favorire l’abbattimento di barriere architettoniche non solo di tipo materiale, ma soprattutto culturali e sociali» ha commentato Rodolfo Masto, presidente dell’UICI di Milano.

La giornata che Novartis dedica alla solidarietà ha coinvolto tutte le realtà del Gruppo presenti in Italia. Nel mondo, questa ventiduesima edizione del CPDay ha visto coinvolti oltre 23900 collaboratori di 58 paesi, per un totale di 191200 ore di volontariato.

Gallery

Community Day di Novartis e UICI MilanoCommunity Day di Novartis e UICI MilanoCommunity Day di Novartis e UICI Milano