I nostri benefattori - Carlo Ronchetti

on . Postato in Benefattori

Il monumento alla memoria di Carlo RonchettiCelato nella penombra della cripta dell’Ossario Centrale, il monumento inaugurato nel novembre del 1877 dall’Istituto dei Ciechi in memoria del benefattore Carlo Ronchetti, morto nell’agosto del 1875 lasciando suo erede universale l’Istituto, era in origine collocato in uno spazio centrale della Necropoli, nell’area di maggiore prestigio del Monumentale.

Carlo Ronchetti muore celibe il 14 agosto 1875 a soli trentuno anni di età nominando erede universale l’Istituto dei Ciechi di Milano. Allo scopo di onorare la memoria dello sfortunato e munifico benefattore, l’Istituto commissiona allo scultore Giosuè Argenti (Viggiù, Varese 1819 – Milano 1901), apprezzato membro del consiglio dell’Accademia di Belle Arti di Brera, un grandioso monumento funerario da erigersi nel Cimitero Monumentale.

L’opera, nella parte architettonica è realizzata in base al progetto dello scultore Argenti in pietra di Viggiù e marmo di Carrara di seconda qualità per le due figure e di prima qualità per i tre medaglioni. Esso rappresenta il tema iconografico della “Carità” raffigurata mentre conduce un fanciullo cieco - rappresentato in blusa e pantaloni secondo la divisa degli ospiti dell’Istituto - a deporre sulla tomba stessa una corona di fiori.
L’epigrafe, incisa sulla base, ne documenta e tramanda il generoso gesto: “L’Istituto dei Ciechi/ compiendo/ una disposizione testamentaria/ e il voto della più viva e perenne riconoscenza/ questo ricordo monumentale/ poneva”. Il gruppo scultoreo è completato sui lati dell’obelisco da tre tondi a rilievo con i ritratti del benefattore Carlo Ronchetti (sul fronte) e dei genitori Giuseppina Rossi vedova Ronchetti e Giuseppe Ronchetti (ai lati).


Testo rielaborato a cura di Melissa Tondi
Da Le sculture dei Benefattori al Cimitero Monumentale di Milano della Prof. Giovanna Ginex in LUCE SU LUCE.

Questo sito o gli strumenti installati forniti da terze parti si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.

Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione si acconsente all'uso di cookie.